IMPIANTI ALIENI: LE ULTIME SCOPERTE

Che mostro hanno scoperto gli scienziati russi nell'Artico

UFO ripreso a Guadalajara, Messico

venerdì 27 giugno 2014

UFO In Canada sopra un campo poi si dirige verso un quartiere

UFO In Canada Lands sopra un campo poi si dirige verso un quartiere


Questo è un video esclusivo di un UFO che è stato registrato in Canada appena tre settimane fa. Il testimone parla solo francese, ma si sforza di spiegare l'avvistamento. Sotto potete vedere questo incredibile UFO nel video poi saltate al minuto 03:25.


giovedì 19 giugno 2014

Alto rischio di collisione con Apophis nel 2036

Alto rischio di collisione con Apophis nel 2036


Quella vera, quella che toglie il sonno agli scienziati della NASA, quella che non hanno previsto i Maya, e che anche i Russi, da qualche giorno, ritengono probabile. Il 13 aprile 2036, la domenica di Pasqua, alle 22:45 un asteroide di 320 metri di diametro e di 200 miliardi di tonnellate di peso si potrebbe abbattere sulla Terra.
Si chiama Apophis (meglio conosciuto come 99.942) ed è una vecchia conoscenza di studiosi e astronomi di mezzo mondo. Sono anni che lo tengono sotto controllo, che tentano di calcolare con precisione le probabilità di impatto sulla Terra e che cercano di capire i pericoli reali di una minaccia del genere.
E proprio in questi giorni, a sorpresa, è arrivato l’annuncio: il rischio che l’asteroide possa schiantarsi sul nostro pianeta è più che reale. L’allarme è partito da Anatoly Perminov, il 65enne capo dell’Agenzia spaziale russa, il quale ha comunicato al mondo che ormai non c’è più tempo da perdere e che i russi promuoveranno un vertice internazionale tra le maggiori agenzie spaziali del mondo per valutare se inviare una navetta spaziale e distruggere Apophis.



Un modo semplice e immediato per invitare tutti gli esperti ad abbandonare le speculazioni scientifiche e dare finalmente per scontata la grave incombenza. Apophis, che prende il nome dal dio egizio Apopi, soprannominato “il distruttore”, e considerato la divinità del buio e del Caos, dovrebbe schiantarsi in un’area compresa tra l’Arabia e il Giappone, o tra il Madagascar e la Nuova Guinea, o in Siberia. 
Ma secondo gli ultimi calcoli potrebbe anche finire nell’oceano Pacifico, tra la California e le Hawaii, generando un gigantesco Tsunami, pari a 100.000 volte l’effetto della bomba atomica che distrusse Hiroshima nell’agosto del 1945. Per Anatoly Perminov, inoltre, nel 2029 l’asteroide potrebbe essere così vicino alla Terra da poter essere individuato anche ad occhio nudo. 
Sette anni dopo, l’impatto definitivo e allora, senza mezzi termini, Perminov ci è andato giù duro: “La vita di centinaia di migliaia di persone è in serio pericolo, bisognerà investire centinaia di milioni di dollari e costruire un sistema teso a prevenire l’impatto, piuttosto che stare ad aspettare, o peggio ancora a litigare, su quello che accadrà”. 



Già un anno fa l’allarme Apophis era stato lanciato anche da un ragazzino di 13 anni, Nico Marquardt (piccolo genio tedesco che ha osservato l’asteroide col telescopio dell’istituto di astrofisica di Potsdam, a Babelsberg) aveva calcolato che le probabilità di impatto dell’asteroide distruttore erano molto diverse da quelle calcolate dalla NASA. Gli scienziati di Houston avevano stimato che c’era una probabilità su 45mila che il pericoloso Apophis potesse colpire la Terra mentre Nico, senza timori aveva replicato che la probabilità è più allarmante e cioè una su 450, ma nessuno gli aveva dato troppo credito.


link

Base UFO / USO trovata al largo della costa di Malibu, California

Base UFO / USO trovata al largo della costa di Malibu, California


Una struttura sottomarina enorme è stata scoperta a 6,66 miglia al largo delle coste di Point Dume, Malibu, in California. Motivo di frequenti avvistamenti UFO di massa al largo della costa di Malibu dal 1950. La superficie interna superiore della struttura è di 500 piedi rendendolo insensibile per un attacco nucleare. L'intero soffitto della mega-struttura è rinforzata da oltre 600 piedi con alte colonne che crea un'apertura che è 2.745 metri di larghezza e altezza di 630 metri. L'ubicazione della base UFO / USO in Google Earth è stato scoperto da Fade to Black gli host Dale Romero e Jimmy Chiesa di Dark Matter Radio il 12 Maggio 2014, andata in onda il giorno successivo. E 'diventato un argomento diffuso tra gli appassionati di UFO / USO. La struttura sconosciuta ha il potenziale per ospitare sottomarini di dimensioni nucleari e altre navi di massa sotto l'acqua in quanto segretissima fino ad oggi è rimasta irraggiungibile per molti anni e la sua scoperta di oggi potrebbe dare una forte evidenza alla maggior parte delle attività UFO / USO nella zona vicino a Malibu dal 1950 fino ad oggi. I più scettici dicono che l'immagine è fuorviante per essere una base sottomarina segreta e il fatto che l'immagine è disponibile in Google Earth non rende la struttura molto segreta. Molti credono ancora che la struttura sottomarina è un quartier generale alieno segreto, invece alcuni sono del parere che dietro ci sia il governo.



link

Crop Circle compare a SAVIGNY-SUR-BRAYE in Francia



Questo bellissimo pittogramma dalle sembianze di un labirinto è comparso a Savigny Sur Braye.
Come tanti altri Crop Circle decifrati perfettamente bisogna comprendere che queste realizzazioni anno un preciso significato. Chiunque conosca il significato di questo enigma può farcelo sapere.





link

domenica 15 giugno 2014

Spettacolare avvistamento Ufo a Las Palmas, in Spagna

Questo bellissimo video e stato registrato il 12 Maggio 2014 da uno sconosciuto verso le ore 21:00 circa nel cielo sopra Puerto Del Carmen, Las Palmas.


 video



domenica 8 giugno 2014

Avvistata flotta di Orbs Roma





1° Giugno 2014 Roma si sta svolgendo una conferenza Ufo organizzata dal sig. Danilo Iosz esperto di rilievo di questi fenomeni eccezionali quando è stata avvistata una flotta di sfere di luce bianche (Ovni) come se si fossero accorti. Si è sparsa subito la voce di questo fenomeno mentre un testimone effettuava la registrazione che potrete vedere di seguito sono usciti tutti fuori dalla sala per salutare queste misteriose entità con grande stupore.



                                      
                                                                                                                                             link