domenica 23 dicembre 2012

Freddo record in Russia: allerta a Mosca, domattina attesi -30°C! Picchi di -50°C in Siberia, foto e video

Freddo record in Russia: allerta a Mosca, domattina attesi -30°C! Picchi di -50°C in Siberia, foto e video:

Non si placa l’ondata di gelo che da giorni attanaglia l’est Europa e soprattutto la Russia: a Mosca e dintorni le vittime sono salite ad 88, mentre la capitale moscovita e i dintorni si preparano ad affrontare i -30°C previsti per la notte tra domenica e lunedi. Il sindaco di Mosca ha autorizzato gli scolari a restare a casa lunedi. Nelle ultime 24 ore – riferisce l’agenzia pubblica Ria Novosti – il freddo ha ucciso 7 persone, tra cui un bambino, mentre 538 sono stati i ricoverati in ospedale. Le previsioni meteo indicano che nella prossima notte le temperature saranno inferiori a 30 gradi nella regione di Mosca e le colonnine di mercurio si attesteranno a -23°C nel centro storico della città.
Si tratta di temperature inferiori di almeno 12 gradi rispetto alla norma stagionale. Il grande freddo in genere si manifesta tra gennaio e febbraio. Martedì 25, il giorno di Natale, sulla capitale russa nevicherà intensamente!
Fa molto più freddo in Siberia, con -41°C a Novosibirsk, una delle principali città siberiane, o addirittura i -52°C raggiunti in più località della Yakuzia, nell’estremo Nord-Est. In posti come Sukhana e Ojmyakon, la notte si dorme poco perché in continuazione bisogna andare in strada a controllare le macchine tenute quasi permanentemente in moto. Tra un palazzo e l’altro vengono tesi dei cavi ai quali poi si aggrappano i pedoni per tenersi in piedi. E’ da oltre 80 anni che in Russia non si viveva un periodo così freddo nel mese di dicembre. E nei prossimi giorni il gelo non allenterà la presa… l’inverno è appena iniziato, e nell’estremo oriente promette brividi…



link

0 commenti:

Posta un commento