giovedì 15 novembre 2012

Maltempo, disastro nel palermitano: auto trascinate dalla furia dell’acqua, ferrovia bloccata da grossa frana

Maltempo, disastro nel palermitano: auto trascinate dalla furia dell’acqua, ferrovia bloccata da grossa frana:

Come abbiamo già anticipato nel corso del pomeriggio, un violento nubifragio con pioggia a regime alluvionale ha colpito la zona orientale della provincia di Palermo, sulle Madonie. L’area più colpita è stata quella che va da Belmonte Mezzagno a Campofelice di Roccella passando per Caccamo e Castelbuono fino a Termini Imerese e Cefalù. I dati e le segnalazioni arrivano a rilento ma in alcune zone sono caduti oltre 100mm di pioggia. A Termini Imerese la furia dell’acqua, che ha trasformato le strade in fiumi in piena, ha provocato danni ingenti con auto trascinate a valle. La Strada Statale 113 è allagata e in molti punti il traffico è in tilt. Bloccata anche la ferrovia Palermo-Messina a causa di una grossa frana tra Cefalù e Castelbuono.  Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti, continuate a seguirci.



link

0 commenti:

Posta un commento