venerdì 23 novembre 2012

Inondazioni tra Inghilterra e Galles, prima vittima: cresce l’allerta meteo per domani

Inondazioni tra Inghilterra e Galles, prima vittima: cresce l’allerta meteo per domani:

Un morto e stato di allerta in 83 localita’: e’ questo il bilancio delle piogge torrenziali accompagnate da forti venti che hanno colpito il Regno Unito nelle ultime 24 ore. Una nuova perturbazione e’ in arrivo e dovrebbe colpire il Paese nella notte tra sabato e domenica, ma per ora non e’ stato possibile prevedere quali saranno le aree maggiormente colpite. Un uomo e’ morto in un’alluvione a Chew Stoke, nei pressi di Bath, dopo essere rimasto intrappolato nella sua auto mentre attraversava un torrente in piena. La vettura e’ stata stata spazzata dalla corrente e i soccorsi non sono riusciti a raggiungerlo in tempo per salvargli la vita. Una portavoce di Downing Street ha dichiarato che 300 abitazioni in Inghilterra e Galles sarebbero state vittima di allagamenti nelle ultime ore. Il ministro dell’Ambiente visitera’ le aree colpite nelle West Miidlands nelle prossime ore.


0 commenti:

Posta un commento