sabato 16 giugno 2012

Scossa di terremoto di magnitudo 3.7 in Emilia Romagna, ma lo sciame sismico sembra attenuarsi

Scossa di terremoto di magnitudo 3.7 in Emilia Romagna, ma lo sciame sismico sembra attenuarsi:

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.7 ha interessato l’Emilia Romagna alle 00:13 ora italiana. L’epicentro è avvenuto in provincia di modena, i cui comuni limitrofi sono Mirandola, Felonica, Finale Emilia e Bondeno. La scossa è stata localizzata ad una profondità di 3.1 chilometri con i dati delle stazioni della Rete Sismica Nazionale dell’INGV. Lo sciame sismico tuttavia sembra perdere d’intensità.

0 commenti:

Posta un commento